Scansione 3D della ghisa a Treviso

Un servizio di estrema precisione per getti di alta qualità.

Grazie alla tecnologia del controllo dimensionale a scansione ottica, Fonderia Piave è in grado di verificare in modo veloce ed accurato (con precisione al centesimo) le fusioni prodotte. Con questo tipo di controllo siamo in grado di assicurare alla nostra clientela un prodotto sempre più preciso. Sovrapponendo la scansione del pezzo al relativo disegno 3D, si avrà una mappa cromatica direttamente sulla stessa ricostruzione del particolare che indicherà subito a colpo d'occhio le eventuali diversità che potranno poi essere quantificate anche per mezzo di apposite annotazioni numeriche. A corredo di tutto ciò verrà poi redatto un report con le varie informazioni primarie come il codice fusione, la data di produzione/lotto (utile per la rintracciabilità), ecc.. e tutta l'analisi dimensionale. Questo è il servizio di scansione 3D della ghisa a Treviso che Fonderia Piave offre ai suoi clienti in fase di campionatura di nuovi articoli, modifiche su articoli già esistenti o, a richiesta anche su articoli in produzione.


Assieme ad un dispositivo di simulazione della colata, il prototipo tridimensionale risponde all’esigenza di ottenere la precisa posizione della linea della colata per poter ottenere getti perfettamente rispondenti a quanto desiderato. Il processo di modellazione tridimensionale consiste dapprima nella scansione del getto, così da poterne ottenere una sua immagine digitale completa nelle tre dimensioni; successivamente, raccogliendo e rielaborando le immagini così ottenute, è possibile ricavare informazioni essenziali sulla geometria dell’oggetto; le viste vengono quindi trasformate (con l’utilizzo di un software informatico evoluto) all’interno di un sistema di coordinate tridimensionali fino ad ottenere i numerosi punti che di fatto rappresentano la superficie del getto.



La scansione 3D di ghisa a Treviso è un vero e proprio “servizio di precisione” che la Fonderia Piave offre ai propri clienti e che sfrutta le più moderne ed avanzate soluzioni di metrologia ottica tridimensionali applicate al campo metallurgico. In questo modo l’azienda è in grado di rispondere alla domanda del mercato, che necessita di volumi di produzione imponenti e di altissima qualità. Attraverso sistemi di misurazione e acquisizione delle superfici, la fonderia è in grado di gestire geometrie complesse e di assicurare standard qualitativi importanti anche nel pieno all’interno di tolleranze strette e nel rispetto di tempi di lavorazione ridotti. 



Questa particolare tecnologia consente inoltre di fornire soluzioni avanzate per progetti caratterizzati da particolari problematiche di tipo tecnico e da peculiari caratteristiche qualitative, dove le operazioni di misurazione sono fondamentali per la buona realizzazione del prodotto finito.